Flavio-Sala2

BIOGRAFIA

Nato a Locarno nel 1974, è attore, conduttore radiofonico, comico e regista svizzero. Flavio Sala è noto per avere interpretato il ruolo del frontaliere Roberto Bussenghi nella sit-com prodotta dalla RSI (Radiotelevisione Svizzera Italiana) “Frontaliers”, nata come sketch radiofonico, passata poi al video e in seguito al cinema, con “Frontaliers al cinema”, definito il fenomeno mediatico del 2011 in Svizzera italiana, che con i suoi oltre 18.000 spettatori, si attestò al terzo posto nelle classifiche ticinesi. Ha frequentato il Liceo Artistico e l’Accademia di Belle Arti di Brera, diplomandosi nel 2001 con un lungometraggio autoprodotto.
 
Nel 2002 si iscrive all’Accademia dello Spettacolo, dove studia recitazione per due anni; lavorando contemporaneamente come grafico e documentarista per una casa produttrice di audiovisivi italiana Dvd Storm.
 
Nel 2002 inizia la sua collaborazione alla Rete Tre della Radio Svizzera Italiana, dove rimarrà in pianta stabile come caratterista, autore e interprete di sketch comici. Vince il Prix Suisse per la produzione della serie umoristica “Il nome della cosa” (2005), poi il Premio RSI, per la serie umoristica “Freaks Wars” (2007) e ancora il Prix Suisse, per la serie “Frontaliers” (2009).
Dal 2011 al 2015 è stato attore nella compagnia del TEPSI (Teatro Popolare della Svizzera Italiana) di Yor Milano, prendendo parte a quattro commedie in dialetto: “L’apetit l’è la salsa püsse bona che ga sia”, “Chissà parchè i ma capitan tücc a mì”, “Dò tosan e tré valiis” e “’Na bela tosa par trii dotor”.
 
Dal 2013 ha recitato in pellicole quali: “La Palmira – Ul film” (2013), diretto da Alberto Meroni; “Il pretore” (2014), diretto da Giulio Base; “Frontaliers, qui si parla itagliano” (2014); “La Palmira – Complotto nel mendrisiotto” (2015), diretto da Alberto Meroni. Nel 2014 fonda la propria Compagnia, per la quale nel 2017 ha prodotto, diretto e recitato la Commedia “La solita Süpa”.
 
Il suo ultimo film “Frontaliers disaster” ha confermato e superato i precedenti successi radiofonici, televisivi e cinematografici, attestandosi al momento a 34’000 spettatori e facendo impallidire ai botteghini ticinesi i colossal natalizi delle major hollywoodiane.

 
Bussenghi1
Bussenghi2
Verunell-Def
Domatore-def
 

FILMOGRAFIA CINEMA

 

  • Degenere,
    regia di Tobia Botta (2003) Ruolo: Commissario
  • Dracula, Vampirus in Fabula,
    regia di Flavio Sala (2001) Ruolo: Conte Dracula/Fra’ Poco
  • Frontaliers al cinema,
    regia di Chris Guidotti, Barbara Lehenoff (2011)
    Ruolo: Roberto Bussenghi/Ul Verunell
  • La Palmira (film),
    regia di Alberto Meroni (2013) Ruolo: Direttor Beck
  • Il pretore,
    regia di Giulio Base (2014) Ruolo: Adolfo Bagna

  • Frontaliers, qui si parla itagliano,
    regia di Nick Rusconi (2014) ruolo “Roberto Bussenghi”/”Ul Verunell”
  • La Palmira , complotto nel mendrisiotto,
    regia di Alberto Meroni (2015) Ruolo: Tonino, Direttor Beck, Verunell e Roberto Bussenghi
  • Frontaliers, Disaster,
    Regia di Alberto Meroni (2017) ruolo “Roberto Bussenghi”/”Ul Verunell”

FILMOGRAFIA TELEVISIONE

 

  • Frontaliers,
    regia di Chris Guidotti, Barbara Lehenoff (2010) ruolo “Roberto Bussenghi”/”Ul Verunell”
  • Frontaliers 2,
    regia di Flavio Sala (2011) Ruolo: “Roberto Bussenghi”/”Ul Verunell”
  • Tutti a scuola,
    regia di Nick Rusconi (2013) ruolo “Snozzi”/”Quagliarulo”/”Prof.Passalaquaglia”
  • Frontaliers, qui si parla itagliano,
    regia di Nick Rusconi (2014) ruolo “Roberto Bussenghi”/”Ul Verunell”

TEATRO

 

  • Invito con delitto,
    regia di Fabio Corradi (1997)
  • Sognando un’altra favola,
    regia di Fabio Corradi (1998)
  • Ul bosch dal dinosauro,
    regia di Nidia Sargenti (2004)
  • Il Consigliere,
    regia di Karole Costa (2004)
  • Magett da paes,
    regia di Nidia Sargenti (2012)
  • L’apetit l’è la salsa püssé bona che ga sia,
    regia di Vittorio Barino (2012)
  • Chissà parché i ma capitan tücc a mi,
    regia di Yor Milano (2012)
  • Dò tosann e tré valiis,
    regia di Yor Milano (2013)
  • Na bela tosa par trii dotor,
    regia di Yor Milano (2014)
  • La solita süpa,
    regia di Flavio Sala (2017)

DOCUMENTARI

  • Speciale Riccardo Zara e i Cavalieri del Re, la vita, il gruppo e le canzoni,
    regia e montaggio (2000)
  • Speciale Goldrake, i doppiatori italiani della serie,
    regia e montaggio (2000)
  • Speciale Lupin III, i doppiatori italiani della serie,
    regia e montaggio (2001)
  • Speciale Bud Spencer, la vita e i film,
    regia e montaggio (2002)
  • Speciale Star Blazers, i doppiatori italiani delle serie,
    regia e montaggio (2005)

CORTOMETRAGGI

 

  • Full Metal Carlett,
    regia e interpretazione (2004)
  • Verzasca,
    regia e interpretazione (2008)
  • Et si…,
    regia (2008)

DOPPIATORE

  • Düü testimoni scomud (Some Like It Hot),
    regia di Billy Wilder (2011)

PREMI

  • Prix Suisse, per la serie umoristica,
    Il nome della cosa (2005)
  • Premio RSI, per la serie umoristica,
    Freaks Wars (2007)
  • Prix Suisse, per la serie umoristica,
    Frontaliers (2009)